Antonino Asta: "Pisa molto offensivo, sarà una gara di nervi"

10.02.2019 12:00 di Marco Pieracci Twitter:    Vedi letture
Antonino Asta
Antonino Asta

Antonino Asta, tecnico della Pistoiese, ha parlato così in conferenza stampa alla vigilia della sfida col Pisa: "Sarà anche una gara di nervi loro sono molto offensivi, ti fanno rimanere basso, però dobbiamo cercare di provare a prendere anche solo dieci metri in avanti, per noi sarebbero molto importante. Il Pisa è bravo nel pressarti alto e ha ripartenze veementi, quando attacca lo fa sempre con tanti uomini. Dopo i nuovi problemi di Rovini era necessario un’aggiunta a livello numerico. Da Momentè non pretendo chissà che cosa, gli chiedo di entrare in sintonia con questo gruppo fantastico e che ci aiuti. Ci serviva per forza un giocatore pronto all’uso, nel mercato di riparazione non puoi prendere giocatori che devi aspettare per mesi, anche perché abbiamo tante partite in questo periodo. Può essere anche un valore aggiunto per non far cambiare la partita a livello di forza fisica e di intensità, i ricambi in questo campionato sono anche più importanti di chi gioca dall’inizio. A livello tattico non ci cambia molto, siamo già abituati ad avere almeno un paio di attaccanti davanti, casomai ci potrà dare molto nell’interpretazione della partita e nel mettere in difficoltà gli avversari". Lo riporta pistoiasport.com.