Polveri bagnate in trasferta. I numeri

04.12.2018 17:00 di La Redazione Twitter:   articolo letto 154 volte
Polveri bagnate in trasferta. I numeri

Circa un decennio che il Pisa non segnava così poco in casa in terza serie nei primi mesi della stagione.

9 anni dall’ultima volta che i nerazzurri avevano segnato così poco nelle prime 6 gare casalinghe in serie C.6 gol come adesso, nel 2010-11, stagione in cui lottarono  per la salvezza. In dettaglio: 1-1 con la Nocerina, 0-2 con l’Atletico Roma, 1-1 con la Juve Stabia, 2-1 al Taranto, 1-0 alla Cavese, 1-1 col Benevento.

mesi fa l’ultima volta che il Pisa aveva fatto 2 punti in 3 partite, anche allora con due pareggi di fila in casa. Con Michele Pazienza in panchina dal 3 al 17 marzo 0-1 a Grosseto col Gavorrano, 1-1 con l’Alessandria e 0-0 col Piacenza.

le gare nelle quali Luca D’Angelo ha cambiato 2 volte modulo nella stessa partita. Ma nella precedente occasione era stato forzato da un’espulsione. Passato dal 3-5-2 iniziale al 3-4-3 a Chiavari con l’Entella, fu costretto a ripiegare sul 4-4-1 dopo il rosso a Liotti.          .  

2a volta di fila che il Pisa va in vantaggio e viene raggiunto. Un dato in netta controtendenza con le 6 precedenti partite in cui i nerazzurri avevano segnato per primi, coincise con i 6 successi ottenuti finora.

2  i pareggi di fila con squadre liguri all’Arena Garibaldi. Il precedente nel 2015-16 in B con l’Entella.