Ex nerazzurri: Scappini e Ujkani decisivi per la Cremonese. Torna al gol Lupoli

 di Nicolò Gambassi  articolo letto 491 volte
Ex nerazzurri: Scappini e Ujkani decisivi per la Cremonese. Torna al gol Lupoli

In massima serie vince Gennaro Gattuso lo scontro tra ex contro la Spal di Leonardo Semplici, 0-4 al Mazza di Ferrara e rossoneri in serie positiva da alcune giornate mentre per i ferraresi è notte fonda mentre non va oltre lo 0-0 interno il Sassuolo di Edoardo Goldaniga. Serie B invece che vede il pareggio tra Cremonese e Carpi con due ex nerazzurri decisivi tra le fila dei grigiorossi: prima è Samir Ujkani che para il calcio di rigore di Giorico poi è Stefano Scappini a portare in vantaggio i suoi prima del pareggio dei romagnoli nella ripresa. Inizia a gara in panchina Luca Verna subentrato nella seconda frazione di gara. Pareggio anche tra Parma e Perugia con rete di Fabio Ceravolo per i ducali mentre esce sconfitto tra le mura amiche il Cittadella nonostante il gol di Luca Strizzolo.

In serie C invece l'unico ex a segnare è Arturo Lupoli che mette il sigillo del definitivo 4-2 con cui la Fermana ribalta la gara casalinga contro il Teramo: per lui è il quinto centro in campionato. Nel girone meridionale il Cosenza di Piero Braglia ferma a domicilio il Catania facendo partire la fuga del Lecce a +6 sui siciliani mentre vince la Paganese degli ex Iacopo Cernigoi (in campo), Federico Nacci e Luigi Cuppone (panchina) che fa un bel passo per la salvezza.