Ex nerazzurri: Giovinco scatenato. In gol anche Caponi e Verna

Questo articolo è offerto da Doctor Glass, la cura per il tuo parabrezza in Via volpe 86/88 a Ospedaletto (PI)
 di Nicolò Gambassi  articolo letto 894 volte
A. Caponi
A. Caponi

Con la serie A ferma a causa dell'impegno della Nazionale italiana di calcio sono però scese in campo le squadre di serie B e serie C e alcuni ex nerazzurri si sono resi protagonisti di questa giornata. In primis il difensore pisano (che però non ha mai militato in nerazzurro) Michele Camporese con il suo Foggia che espugna l'Ascoli degli ex Ivan Lanni e Lores Varela che con a sconfitta del "Del Duca" restano in solitaria in fondo alla classifica. Pareggio per il Carpi che impatta 1-1 con il Brescia e tra gli emiliani va a segno Luca Verna. Pirotecnico pareggio tra Cesena e Salernitana (3-3) con rete decisiva per il risultato di Matteo Ricci che nonostante i granata siano in dieci per l'espulsione di Leonardo Davide Gatto permette ai suoi di raccogliere un punto prezioso al Manuzzi. Sconfitta invece per il Cittadella che perde tra le mura amiche dal Parma nonostante il gol del momentanto 1-1 messo a segno da Manuel Iori dal dischetto.

In serie C in rete per la seconda gara consecutiva Francesco Tavano nel pareggio tra la Carrarese e il Piacenza: per Tavano è l'ottava rete stagionale. Vince la Lucchese sull'Alessandria grazie al gol di Iacopo Fanucchi mentre l'impresa di giornata la realizza il Pontedera che espugna il Franchi di Siena con gol in apertura di Andrea Caponi. Nel girone C invece un super Giuseppe Giovinco porta un prezioso punto al Matera sotto di tre reti contro il Trapani prima che la doppietta dal dischetto dell'ex numero dieci di Pisa e Viareggio porti al 3-3 finale.