Coppa Italia: Arma non basta alla Triestina. Arrighini decisivo

 di Nicolò Gambassi  articolo letto 1141 volte
R. Arma
R. Arma

Secondo turno di Coppa Italia concluso nella serata di domenica con alcuni ex che si sono resi protagonisti sul campo. Va fuori l'Empoli ai calci di rigore contro il Renate nonostante le parate di Ivan Provedel che non sono bastate ai toscani. La doppietta del pisano Andrea Favilli consente all'Ascoli di battere la Juve Stabia: schierato fin dal 1' anche Ignacio Lores Varela. Vittoria e passaggio del turno per il Cittadella (sull'Albinoleffe di Antonio Montella) con gol decisivo di Andrea Arrighini  mentre nel Carpi che batte il Livorno (4-0) c'è lo zampino di Luca Verna che segna il secondo gol degli emiliani. Pirotecnico 5-3 del Pescara di Zeman sulla Triestina a cui non sono bastate le due reti di Rachid Arma che si conferma bomber implacabile per la categoria.