TuttoPisa & Calciomercato: il punto della settimana

08.07.2018 19:00 di La Redazione Twitter:   articolo letto 2029 volte
TuttoPisa & Calciomercato: il punto della settimana

Dopo il colpo Moscardelli la priorità del Pisa è quella di vendere e sfoltire la rosa, ma il diesse Roberto Gemmi lavora anche in entrata, aspettando l'occasione buona.

Si volta pagina. Moscardelli ha portato entusiasmo tra i tifosi, che vedono in lui un attaccante che può fare la differenza in C al di là dei 38 anni compiuti lo scorso febbraio. Un contratto annuale con ingaggio intorno ai 100mila euro, più opzione per il secondo anno. Se arriva un uomo d'esperienza un altro non rientra nei piani. Andrea Lisuzzo, il contratto è scaduto il 30 giugno scorso, non è stato contattato dalla società per il rinnovo, ma di comunicazioni ufficiali al momento non ce ne sono. Si inizia a parlare anche con chi andrà in scadenza nel 2019, tra questi anche Daniele Mannini che non sembra un incedibile malgrado dal regolamento venga considerato giocatore bandiera. Il piatto forte in uscita è Umberto Eusepi: il Vicenza sembra aver fatto dei passi importanti ma anche la Ternana cerca l'attaccante nerazzurro che ha un ingaggio elevato e un contratto fino al 2021. Gli umbri metteranno sul piatto una contropartita tecnica: o il centrocampista Paolucci, o Andrea Signorini, figlio del grande Gianluca e tifoso nerazzurro. Masucci piace all'Entella, mentre Negro interessa a tanti club ma al momento il Pisa non ha ricevuto offerte concrete. Il Lecce vuole Gucher e il Pisa lavora a uno scambio, non semplice, con la punta Salvatore Caturano, che per sei mesi nel 2016 ha giocato assieme a Moscardelli in Salento. A centrocampo gli obiettivi sono  Arrigoni della Lucchese, Calamai del Cosenza e Acquadro del Venezia, quest'anno alla Triestina che ha chiesto ai lagunari di rinnovare il prestito come riporta TuttoC. La Salernitana vuole Ingrosso e in cambio propone il difensore Popescu.

Rebus portieri. La rosa di mister D'Angelo al momento è composta da 33 giocatori, cinque dei quali portieri: Voltolini, Petkovic, Cardelli, Reinholds e il giovane Campani. Si cambierà molto anche qui, con Cardelli e Reinholds che quasi certamente andranno via in prestito. Petkovic interessa all'Alessandria e il Pisa ha chiesto in cambio Vannucchi, tornato su buoni livelli dopo un lungo infortunio. Se l'affare va in porto non è detto che sarà l'unico movimento in entrata tra i pali. Al Pisa interessano anche l'italo-ucraino del Napoli Nikita Contini, reduce da una bella stagione al Pontedera, e l'esperto Facchin del Venezia, rientrato dal prestito alla Reggiana.