Il calciomercato degli ex: Costa vicino alla Spal. Voci anche su Fabrizio Lucchesi

 di Nicolò Gambassi  articolo letto 3763 volte
F. Costa
F. Costa

Iniziato ufficialmente il calciomercato è tempo di rumors e delle prime ufficialità. Sembra fatta per il passaggio di Filippo Costa dal Chievo Verona alla Spal: il terzino sinistro classe '95 arriverà con la formula del prestito e tornerà ad affrontare i nerazzurri dopo averci giocato nella stagione 2014-15 chiudendo il campionato con 17 gare e nessuna rete. Costa in quella stagione, che fu la prima nel calcio professionistico, si rivelò un giocatore motlo interessante anche se non si lasciò benissimo con la piazza pisana. Nell'estate del 2015 prova l'avventura oltremanica al Bournemouth senza però mai giocare in prima squadra, prima del ritorno alla "casa madre" Chievo Verona dove fa il proprio esordio in serie A il 3 febbraio 2016 negli ultimi minuti di gara di Inter-Chievo 1-0. In questa stagione ha disputato solo 1 presenze con gli scaligeri e adesso proverà a rilanciarsi con la Spal di mister Semplici.

Altro ritorno a casa è quello di Ernesto Starita che dopo aver giocato i primi sei mesi all'Andrai di mister Favarin torna alla Pro Vercelli. Dopo aver iniziato il campionato da titolare Starita ha giocato appena 4 gare e la squadra che detiene il suo cartellino ha deciso così di riprenderlo per, probabilmente, cederlo a una nuova squara di Lega Pro, per cercare di far accumulare esperienza a questo ragazzo che a Pisa nella scorsa stagione ha giocato fino a gennaio con 10 presenze e 1 rete in quel di Santarcangelo.

Solo rumors invece quelli riguardanti Fabrizio Lucchesi: dopo la burrascosa fine del suo rapporto con il Pisa il D.G sembrava vicino alla Maceratese (dove sono già approdati l'avvocato Andrea Bargagna come mediatore nella trattativa che ha portato al cambio di proprietà, e Fabrizio Benassi, attuale DS), mentre adesso il sito tuttomercatoweb parla di un forte interesse del Latina, alla ricerca di un direttore sportivo, e del Mantova (Lega Pro), che invece lo vorrebbe come Direttore Generale.

Un altro ex si dovrebbe muovere in queste ore, Luca Berardocco, centrocampista classe '91 con un passato a Pisa nella stagione 2011-12 e che dovrebbe passare dalla Sambenedettese al Padova. Su di lui, però anche la Carrarese, che punterebbe fortemente al suo ritorno. Solo voci per ora quelle che riguardano Anthony Taugordeau (Piacenza) che è stato richiesto dal Cittadella e andrebbe in caso di cessione a rafforzare la compagine che ha già diversi ex nerazzurri: Strizzolo, Arrighini, Benedetti, Alfonso e Manuel Iori.