Serie C, impegni piemontesi per le prime due della classe in una giornata senza scontri diretti né derby toscani

29.03.2019 19:00 di Maurizio Ribechini   Vedi letture
Serie C, impegni piemontesi per le prime due della classe in una giornata senza scontri diretti né derby toscani

Si gioca domani (con un posticipo lunedì sera) la 14a giornata di ritorno in Serie C girone A, sestultimo turno della stagione regolare che mette in palio punti pesanti e che non prevede scontri diretti al vertice. 

Le prime due della classifica sono contrapposte ad altrettante avversarie piemontesi: l'Entella è attesa (nel posticipo di lunedì) dall'insidiosa trasferta con un Novara a caccia di punti per migliorare la propria griglia play-off, mentre il Piacenza ospita l'Alessandria che cerca di inserirsi last minute nelle prime dieci posizioni. Le due inseguitrici toscane sono invece attesa da sfide contro due "pericolanti": il Pisa gioca in trasferta ad Albissola, mentre pare più agevole l'impegno del Siena in casa con l'Arzachena. Per quanto riguarda l'altra coppia di squadre che seguono in classifica, l'Arezzo è atteso dalla trasferta contro la Pro Patria, mentre la Pro Vercelli ha in programma il derby con il Gozzano: due sfide da prendere con le molle. 

Il Pontedera ospita il Cuneo: i granata cercano punti playoff e godranno anche del tifo a distanza della Lucchese, che spera in un passo falso dei piemontesi (le due squadre sono appaiate), ma soprattutto deve puntare a fare risultato sull'ostico terreno di Olbia, la quale a sua volta culla ancora il sogno di inserirsi negli spareggi promozione La Pistoiese cerca punti salvezza in trasferta contro la Juve Under 23, squadra che ha messo nel mirino i play-off, attualmente distanti 4 punti.

Infine la Carrarese si appresta a incamerare 3 punti a tavolino, visto che il calendario l'avrebbe vista giocare con la Pro Piacenza ormai fuori dal torneo.