Recuperano gli infortunati, rientrano gli squalificati: Pisa al completo per il big match di Vercelli

19.02.2019 19:00 di Andrea Martino Twitter:   articolo letto 1580 volte
Michele Marconi
Michele Marconi

E' un Pisa in forma e in fiducia quello che oggi pomeriggio ha ripreso la preparazione in vista del big match di domenica 24 febbraio sul campo della Pro Vercelli. Al "Piola" andrà in scena uno scontro diretto per le primissime posizioni del Girone A. I nerazzurri ci arrivano con un pieno di fiducia ed entusiasmo derivante dalle due vittorie in fila conquistate nelle due partite disputate all'Arena Garibaldi. La rimonta di orgoglio e rabbia contro la Pistoiese e la prova di personalità e intelligenza offerta con il Gozzano confermano i passi in avanti del gruppo di Luca D'Angelo, che finalmente potrà contare su quasi tutta la rosa.

Si avvicinano gli snodi cruciali della stagione, e poterli affrontare con il gruppo completamente a disposizione è un vantaggio che ogni allenatore vorrebbe sfruttare. Mister D'Angelo può farlo, visto che contro le bianche casacche piemontesi dovrebbe ritornare nella lista dei convocati anche il difensore Liotti, dopo i due mesi trascorsi ai box a causa dell'infrazione al metatarso. Oltre all'ex Juve Stabia, faranno sicuramente parte del gruppo anche Benedetti e Di Quinzio, di ritorno dalle rispettive squalifiche. E ci sarà anche l'importantissima freccia offensiva che risponde al nome di Marconi.

Insomma, l'arco in mano a D'Angelo torna ad avere moltissime opzioni per colpire gli avversari, in un periodo nel quale in rapida successione i nerazzurri dovranno affrontare per due volte proprio la Pro Vercelli (il 5 marzo all'Arena ci sarà il recupero della partita del girone di andata), la Virtus Entella, la Lucchese e la Carrarese. Senza dimenticare che intorno alla metà di marzo verrà disputato anche l'importantissimo quarto di finale di Coppa Italia contro una fra Viterbese e Teramo.

Nello specifico della settimana appena iniziata, D'Angelo e il suo staff potranno lavorare con i ritmi standard vista l'assenza di gare infrasettimanali. Dopo la seduta di oggi pomeriggio a San Piero, la squadra si ritroverà domani mattina sul prato dell'Arena Garibaldi, per poi trasferirsi nuovamente nel centro tecnico di via Livornese per l'allenamento pomeridiano. Giovedì e venerdì altri due allenamenti nel pomeriggio a San Piero, per poi terminare la preparazione con la rifinitura mattutina allo stadio prima della diramazione dei convocati e la partenza per il Piemonte.