Pisa-Alessandria 1-1: nerazzurri beffati al 95esimo

10.03.2018 18:00 di La Redazione Twitter:   articolo letto 5678 volte
Pisa-Alessandria 1-1: nerazzurri beffati al 95esimo

Termina in parità la sfida tra Pisa e Alessandria. Un pareggio giusto raggiunto però solo in extremis dai piemontesi, grazie al colpo di testa vincente di Marconi che permette di allungare la striscia di imbattibilità, giunta a sedici gare tra campionato e coppa. L'1-1 finale rispecchia l'equilibrio di una sfida intensa, giocata a viso aperto dalle due squadre. Il Pisa parte forte e sblocca il risultato poco dopo la mezzora col colpo di testa vincente di Gucher, che di testa la tocca di quel tanto che basta per spedire la sfera alle spalle di Vannucchi. Nella ripresa i nerazzurri abbassano troppo il baricentro subendo la pressione esercitata dagli avversari, e non riescono ad approfittare degli ampi spazi concessi. Eusepi ha la palla per chiudere la gara ma si fa anticipare da Vannucchi. E sull'ultimo pallone gettato disperatamente nel mezzo da Barlocco, Marconi salta più in alto di tutti e batte Petkovic. Ecco Top & Flop del match.

PISA-ALESSANDRIA 1-1

PISA (4-3-3): Petkovic; Birindelli (70' Mannini), Lisuzzo, Sabotic, Filippini; De Vitis, Gucher (78' Maltese), Di Quinzio (61' Izzillo); Lisi, Ferrante (78' Eusepi), Masucci. A disp. Reinholds, Voltolini, Sainz Maza, Giannone, Setola, Cagnano, Negro, Balduini All. Pazienza

ALESSANDRIA (4-3-3): Vannucchi; Sciacca, Piccolo, Blanchard (88' Kadi), Barlocco; Nicco, Gazzi (46' Ranieri), Bellazzini (78' Gonzalez); Sestu, Chinellato (70' Marconi), Russini (46' Fischnaller). A disp. Pop, Ragni, Celjak, Lovric, Giosa, Gatto, Kadi.All. Marcolini

MARCATORI: 33' Gucher (P), 95' Marconi (A)

NOTE: Ammoniti: Sciacca (A), Nicco (A), De Vitis (P). Spettatori: 6.083. Angoli: 4-5. Recupero: 2' pt. / 5' st.