Carrarese-Pisa 4-1: lezione di calcio

25.11.2018 16:30 di La Redazione Twitter:   articolo letto 7169 volte
Carrarese-Pisa 4-1: lezione di calcio

La Carrarese torna a battere il Pisa in casa dopo 54 anni. E lo fa con pieno merito. Che il derby del Dei Marmi avrebbe avuto poca storia lo si capisce fin dai primi secondi: i padroni di casa azzannano subito la preda e già dopo il calcio d'inizio si rendono pericolosi dalle parti di Gori. Per contro l'avvio degli ospiti è decisamente troppo soft. Il portiere nerazzurro evita la capitolazione respingendo un calcio di rigore a Tavano, ma deve arrendersi poco dopo al tap-in vincente di Caccavallo successivo a un'altra super parata sul numero 10. Passano dieci minuti e Caccavallo concede il bis di testa, sul cross perfetto dalla sinistra di un Maccarone in versione assist man. L'uno due micidiale della squadra di Baldini taglia le gambe al Pisa che rischia di incassare la terza rete sempre dagli undici metri ma Tavano sbaglia ancora, scegliendo il cucchiaio: palla sopra la traversa. Nella ripresa l'ingresso di Valente chiude definitivamente i giochi, con le sue accelerazioni l'esterno manda letteralmente in tilt la difesa del Pisa che cade altre due volte, sotto i colpi degli altri subentrati Piscopo e Mobilio. La rete della bandiera realizzata sui titoli di coda da Gucher è solo una magra consolazione.

CARRARESE-PISA 4-1  

CARRARESE (4-2-4): Borra; Carissoni, L. Ricci, Karkalis, G. Ricci; Rosaia (85' Pugliese), Foresta (85' Cardoselli); Caccavallo (65' Piscopo), Maccarone, Tavano (52' Valente), Biasci (65' Mobilio). A disp. Mazzini, Rollandi, Varga, Agyei, Alari. All. Baldini

PISA (3-5-2): Gori; Buschiazzo, Brignani (46' Masi), Meroni; Lisi (56' Masucci), Marin, Gucher, Di Quinzio (80' Cuppone), Liotti; Cernigoi (56' Zammarini), Moscardelli (63' Marconi). A disp. D'Egidio, Cardelli, Birindelli, Maffei. All. D'Angelo

ARBTRO: Marcenaro di Genova

MARCATORI: 26' e 36' Caccavallo  (C), 69' Piscopo (C), 83' Mobilio (C), 90' Gucher (P)

NOTE:  Ammoniti: Marin (P), Moscardelli (P), Karkalis (C). Al 12' Gori para un calcio di rigore a Tavano. Al 32' Tavano fallisce un calcio di rigore. Recupero: 2' pt. / 0' st.