Sporto Rossocrociato: taekwondo nazionale al Palazzetto dello Sport; Martina Batini festeggia l'oro nel fioretto a squadre

04.03.2019 14:00 di Andrea Martino Twitter:    Vedi letture
Sporto Rossocrociato: taekwondo nazionale al Palazzetto dello Sport; Martina Batini festeggia l'oro nel fioretto a squadre

TAEKWONDO. A Pisa è sbarcato il grande taekwondo nazionale. Al Palazzetto dello Sport, da venerdì 1 marzo a domenica 3 marzo, i migliori atleti di questa arte marziale si sono sfidati nei Campionati italiani senior categorie olimpiche. Grande lo spettacolo nel Palazzetto dello Sport, situato a pochi passi dalla meravigliosa Piazza dei Miracoli, soprattutto nelle finalissime che hanno regalato incontri combattuti e avvincenti: nei -58 kg ha trionfato Mattia Crescenzi, nei -68 kg Valentino Maglione, nei -49 kg Sofia Zampetti e nei -57 kg Erica Nicoli. La prima a salire sul gradino più alto è stata Erica Nicoli del Centro Sportivo Carabinieri, che nei -57 kg si è imposta superando in finale Letizia Poggio (Centro Tkd Alessandria) per 17-13. Il secondo a conquistare il tricolore è stato Valentino Maglione della Squadra Mediterranea nei -68 kg. In finale è riuscito a superare di misura Nikolas Pugliese (Tkd Competition) per 16-15. Nei -49 kg si conferma la giovanissima Sofia Zampetti, già in prima linea nella Nazionale Maggiore e vincitrice del titolo assoluto nei -46 kg lo scorso ottobre. Ieri l’atleta del Centro Tkd Ostia ha superato in finale Antonietta Santaniello (Scuola Tkd Sirignano) per 22-20, confermando le aspettative che la volevano sul primo gradino del podio. L’ultimo titolo di giornata è poi andato a Mattia Crescenzi della Tkd Terracina 1984, che nei -58 kg ha avuto la meglio su Davide Ditta (Sport Esercito sez. giov.) per 22-24.

ORO NEL FIORETTO. Martina Batini, fiorettista pisana, è salita sul gradino più alto del podio nella tappa di Coppa del Mondo de Il Cairo. Il quartetto azzurro composto dalla senese Alice Volpi, dalla pisana e neo mamma Martina Batini, dalla marchigiana Elisa Di Francisca e dalla frascatana Camilla Mancini libera l'urlo di gioia alla stoccata del 38-37 giunta al minuto supplementare della finale contro la Russia.

FUTSAL. Si avvicina a grandi passi la promozione in C1 Calcio a 5 per il Futsal Pontedera. I bianconeri nel week end hanno asfaltato l'Isola d'Elba con un sonoro 10-0, sfruttando così in pieno il passo falso dell'inseguitrice più prossima, il Monsummano, che è caduto sul campo del Limite e Capraia (10-7). Adesso la formazione di Pontedera ha 8 punti di vantaggio proprio sulla coppia Monsummano - Limite, e con sole cinque giornate da disputare il conto alla rovescia per la festa promozione è iniziato. Ottima la prestazione della Trident Sport, che regolando 7-3 il Coiano si è portata a quota 41 punti. Altra sconfitta infine per il Five to Five (5-4) sul campo del Futsal Massa).