Sport Rossocrociato: Federico Nesti fra i giganti del surf; al Cus ripartono i corsi Junior

11.03.2019 12:00 di Andrea Martino Twitter:   articolo letto 221 volte
Federico Nesti
Federico Nesti

ONDE AUSTRALIANE. Non è stato fortunato Federico Nesti nella tappa australiana del Wsl World Tour. Il surfer tirreniese a Noosa è uscito subito dalla competizione, complice anche un batteria segnata da scarsissime onde. "Volevo dimostrare a tutto il mondo che so surfare ma l'oceano non me lo ha concesso", commenta il talento pisano dall'Australia. "Non ho  neanche avuto modo di esprimere il mio surf causa delle condizioni davvero al limite del surfabile - aggiunge -Ho aspettato fino al ultimo sperando che arrivasse un onda "surfabile", ma il mare non me l'ha concessa. Non mi sono neanche divertito e senza dubbio le condizioni nella mia batteria sono state le peggiori di tutto l'evento. Ma mi rifarò senz'altro alla prossima gara".

CORSI AL CUS. Sono ripartire le attività delle scuole sportive del Cus Junior, il settore polidisciplinare del Centro universitario sportivo pisano dedicato ai bambini dai 4 agli 11 anni. I piccoli atleti della scuola di rugby (Under 8) hanno preso parte per la prima volta ad un raggruppamento. Dopo aver partecipato al 'Gioco sport', i percorsi di avviamento alle attività sportive del Cus Junior, il nuovo gruppo di piccoli rugbisti si è lanciato per la prima volta nella mischia per confrontarsi con le altre società toscane. Gli atleti della scuola tennis, composta da una ventina di giovanissimi, partecipano invece alle tappe del circuito Fit Junior Program 2019, diviso in varie categorie (red, orange, super orange, green e super green), una delle quali sarà ospitata nelle prossime settimane dal Cus Pisa. Sono invece protagonisti dei campionati Pulcini ed Esordienti i piccoli calciatori del Cus Junior che partecipano alle attività della scuola calcio, divisa in tre sezioni: primi calci, pulcini ed esordienti. Sotto la guida delle istruttrici Francesca Massari e Susanna De Maria, calciatrici della formazione di calcio a 5 femminile del Cus Pisa, i circa 30 baby calciatori iscritti alla sezione si cimentano nei fondamentali del calcio attraverso giochi, esercizi specifici ed un'attività formativa che, al pari delle altre sezioni del Cus Junior, punta a favorire lo spirito di squadra e ad accompagnare la crescita dei piccoli atleti attraverso i valori dello sport, del gioco e del divertimento.

BEACH SOCCER. Arrivano le prime importanti conferme nel Pisa Beach Soccer che si appresta ad avviare la preparazione in vista della stagione 2019. Alessio Battini e Angelo Montenegro saranno ancora i portieri nerazzurri. Ormai caposaldo del Pisa BS da varie stagioni, Alessio ha deciso di sposare di nuovo il progetto rossocrociato messo in piedi dal Ds Andrea Pelli e dai suoi collaboratori, mettendo a disposizione della squadra tutta la sua esperienza. Vero punto di riferimento per il Pisa, in queste ultime stagioni grazie alle sue ottime prestazioni Alessio ha avuto la possibilità di prendere parte a molti stage tecnici della Nazionale Azzurra diretta da Mister Del Duca. Proprio di recente è stato uno dei tre portieri convocati dalla Nazionale per lo stage di Chieti, dove ha trascorso quattro giorni importanti in vista degli impegni internazionali di questo 2019. Al fianco di Alessio ci sarà Angelo Montenegro, classe 1994. Avendo alle spalle un buon passato da giocatore di calcio a 11, nel corso del quale ha calcato campi importanti nella Serie D, Angelo ha deciso nella scorsa stagione di avvicinarsi al Beach Soccer per la prima volta vestendo la casacca nerazzurra. Dopo aver fatto esperienza tra i pali sulla sabbia lavorando con due compagni di ruolo già maturi nella disciplina quali Battini e Casapieri, Montenegro si prepara ad intraprendere la sua seconda stagione da estremo difensore del Pisa BS. Per il Pisa Bs, presieduto dal Presidente Donati, dopo il ritorno di Di Palma, un' altro gradito rientro. Dopo una stagione trascorsa lontana dal Beach Soccer Italiano, Jose Cintas Caro difensore spagnolo, tornerà a calcare le spiagge tricolori e tornerà a farlo con la maglia del Pisa. Nel 2018 Cintas ha vestito la maglia di formazioni spagnole, partecipando a tornei internazionali. Ha inoltre portato avanti la sua attività con la Nazionale Spagnola, di cui José è ormai uno dei punti cardine.

FUTSAL. Il Futsal Pontedera è a tre punti dalla matematica promozione in C1 di Calcio a 5. La formazione pontederese ha portato a 10 lunghezze il vantaggio sulla Trident Sport (altra formazione pontederese) a quattro giornate dal termine. Nel prossimo fine settimana il primo match point per festeggiare la vittoria del campionato. La Trident agguanta il secondo posto grazie alla vittoria sul campo dell'Oltreserchio (2-3), approfittando anche del passo falso del Monsummano che rimane a 43 punti. Conquista una bella vittoria il Five to Five, che sfodera tutto il suo orgoglio nel match casalingo con il Limite e Capraia, arrivato ad Asciano da seconda forza del campionato con 43 punti. 4-3 il risultato finale in favore degli uomini di Ciampi, che salgono così a quota 28.