Sport rossocrociato: arrivano due medaglie nel jujitsu dalla Russia; la Polisportiva Asciano conquista due titoli regionali

11.06.2018 11:00 di Andrea Martino Twitter:   articolo letto 283 volte
Sport rossocrociato: arrivano due medaglie nel jujitsu dalla Russia; la Polisportiva Asciano conquista due titoli regionali

E' stata una settimana ricca di successi per la bandiera rossocrociata, che ha sventolato fiera sia nella regione che a livello internazionale. 

DIRETTAMENTE DALLA RUSSIA. Grazie al prezioso e professionale contributo della scuola Judo Champion Pisa e del team Mat Side Pisa, diretto dal maestro Bernardo Serrini, i due atleti di jujitsu - specialità "grappling" - Matteo Ronca e Marco Gavino hanno conquistato due medaglie nelle gare europee tenutesi in Russia, nella regione del Daghestan. I due campioni - che si allenano presso il centro "Movimento e Salute" di La Fontina - hanno preso parte alla spedizione azzurra dopo aver trionfato nel 2017 in Coppa Italia, nelle categorie fino a 77 kg e fino a 66 kg.

POLISPORTIVA ASCIANO CAMPIONE REGIONALE. Durante il fine settimana si sono conclusi i campionati regionali di ginnastica organizzati dalla AICS, ai quali ha preso parte la Polisportiva Asciano. Ben 21 ginnaste si sono cimentate con le altre atlete provenienti da tutta la regione, conquistandosi in molti casi degli ottimi piazzamenti e portando in alto i colori della società del lungomonte. In particolare ha suscitato grande soddisfazione ed emozione la prestazione della piccola Alessia Pellegrini: la classe 2010 nella categoria A2 ha saputo centrare uno strepitoso terzo posto regionale.

Ancora più in alto ha saputo arrivare Matilde Del Guerra, che nella categoria Junior 3 attrezzi è riuscita a regolare l'intera concorrenza, festeggiando sul gradino più alto del podio. Dopo questa gara è stato il turno della categoria più complessa: la 3 punti Junior. E la Polisportiva Asciano è riuscita a dare il meglio di sé, piazzando tre atlete fra le prime cinque. Matilde Pellegrini ha chiuso al quinto posto, un gradino sopra Martina Russo, e al primo posto Matilde Presta. La Polisportiva Asciano ha voluto ringraziare le allenatrici Ilaria Durante, Giulia Cerrai e Serena Possenti per il grande lavoro svolto in preparazione alle gare.

CUS PISA TERZO. Il Cus Pisa centra un altro importante obiettivo nazionale, classificandosi terzo con la sua squadra di rugby. I "Cinghiali Bianchi" nella finale valida per il gradino più basso del podio hanno regolato con personalità i campioni uscenti della scorsa edizione, la Stella Rossa di Milano. Dopo aver chiuso in netto vantaggio la prima frazione (17 a 0), i cussini hanno continuato a macinare gioco e mete, festeggiando al fischio finale un 48 a 19 che certifica l'ottimo percorso di crescita lineare della formazione universitaria pisana.

MEDAGLIE DALLA CANOA NELL'INTERREGIONALE. La carrellata si conclude con gli ottimi piazzamenti della Canottieri Arno nella competizione interregionale tenutasi sul lago di Mergozzo, in provincia di Verbania. Subito oro per l’equipaggio del K2 Cadetti B con Filippo Delaiti e Alberto Capellini. A seguire altro oro nella difficile disciplina della canadese C1 Allievi B con Paolo Bertilotti. Ancora oro nel K1 Cadetti B per Enrico Donatelli, ed ha concluso la prima giornata di gare la distanza dei 2000mt con il combattuto argento nei Cadetti A di Matthew Maglia, bravo a ripetersi il giorno dopo sulla distanza dei 200mt.
Nuovo oro nel C1 Allievi B per Paolo Bertilotti. Argento nell'equipaggio K4 misto ancora per Maglia e ancora argento, per una manciata di centesimi, per il K2 pisano Donatelli – Delaiti. Infine nuovo argento per la staffetta 4X200 della squadra Donatelli-Delaiti-Capellini-Gattai.