Nicola Binda: "D'Angelo perfetto per il Pisa, Birindelli uomo mercato"

02.05.2019 12:00 di Marco Pieracci Twitter:    Vedi letture
Nicola Binda: "D'Angelo perfetto per il Pisa, Birindelli uomo mercato"

Nicola Binda, giornalista de La Gazzetta dello Sport, parla a Il Tirreno della stagione del Pisa: "Comunque vada a finire D'Angelo è l'uomo giusto per il Pisa. La squadra ci ha messo un po' di tempo a ingranare ma quanto fatto nel girone di ritorno è sotto gli occhi di tutti. La società ha dimostrato di avere una progettualità importante rinnovando il contratto all'allenatore e ai giocatori più importanti. Non puoi sempre ripartire da zero, è un rischio troppo alto. Il club si è tutelato e se non ce la farà ai playoff sono sicuro che partirà più forte per la prossima stagione. Bastano pochi ritocchi, la base di partenza è già di alto livello e D'Angelo conosce bene l'ambiente. Diventare la migliore terza ti permette di essere testa di serie e saltare qualche turno ai playoff. Il Pisa può farcela anche perchè il Novara non ha molto da chiedere e non può migliorare la sua posizione. I piemontesi sono una delle grandi delusioni del torneo e adesso aspettano i playoff per cercare il riscatto. L'exploit del Cosenza di Braglia dello scorso anno sta lì a dimostrare quanto sia imprevedibile il calcio. Conta recuperare i giocatori infortunati, ma soprattutto avere forza fisica e spirito giusto. Il Pisa ci arriva con l'entusiasmo della piazza e fin qui con 15 risultati utili di fila. Sono queste le cose che fanno la differenza. In caso di terzo posto D'Angelo deve essere bravo a non spezzare il ritmo. Mi attendo delle gare veloci e più spettacolari rispetto a quelle di campionato. Monza e Catania sono due delle candidate più ambiziose, ma occhio anche al Trapani, al Catanzaro e al Vicenza. Brignani non lo conoscevo e mi ha sorpreso per la sua personalità. Il futuro però si chiama Birindelli. Potrebbe diventare un uomo mercato".