La scheda di Maikol Negro

 di La Redazione Twitter:   articolo letto 1648 volte
La scheda di Maikol Negro

Maikol Negro, 29enne esterno offensivo nato a Lecce, cresciuto nel settore giovanile del Torino esordisce tra i professionisti con la maglia del Celano dove rimane per due anni e mezzo. Una breve parentesi al Pescina poi nell'estate del 2010 il trasferimento alla Nocerina: con i molossi conquista al primo anno la promozione in B contribuendo con 12 reti e segnando 6 gol l'anno successivo in cadetteria. Rimane a Nocera anche dopo la retrocessione e nonostante un lungo infortunio segna 4 reti. Auteri lo porta con se in B al Latina ma a gennaio Negro torna in Lega Pro. In estate il trasferimento a Salerno e la seconda promozione conquistata: 10 gol fatti. Nonostante il successo con i granata campani non si gode la B e passa alla Casertana dove segna 8 reti in 19 presenze. Il resto è storia recente: il ricongiungimento con Auteri al Matera con l'obiettivo di conquistare la promozione. Non bastano i suoi 17 gol – record in carriera – molti dei quali realizzati giocando da prima punta atipica. Infatti le caratteristiche di Negro – 170 cm per 77 kg – sono quelle tipiche dell'esterno offensivo: rapido, sgusciante, tecnico. Piede destro ama agire sulla sinistra di modo da poter rientrare e calciare. Complessivamente sono 272 le presenze tra i professionisti con 84 gol, una media di una rete ogni 3 gare abbastanza alta per un esterno.

LEGGI ANCHE:

Giuseppe Corrado: "Carmine Gautieri è l'allenatore che abbiamo scelto per aprire un ciclo sportivo. Appena terminate le visite mediche la presentazione anche di Negro"

Giuseppe Corrado: "I nostri professionisti al lavoro per convenzione e progetto stadio. Sul centro Coni di Tirrenia ha un opzione il Livorno. Si chiude rapporto con NGM"

Carmine Gautieri: "Il Pisa mi ha voluto ma io ho voluto fortemente il Pisa. Caliamoci subito nella mentalità della Lega Pro"

Raffaele Ferrara: "In ritiro a Storo dal 15 al 26 luglio, poi a Peccioli dal 4 al 14 agosto"