Foggia, ricorso contro la FIGC. Chiesta riammissione in B

10.07.2019 16:00 di La Redazione Twitter:    Vedi letture
Foggia, ricorso contro la FIGC. Chiesta riammissione in B

Nonostante un destino ormai segnato, il Foggia non si dà per vinto e continua la propria battaglia per la riammissione in Serie B. Il club pugliese ha infatti presentato ricorso contro la FIGC per la penalizzazione di 20 punti inflitta al Palermo. Lo fa sapere il Collegio di Garanzia dello Sport, organo del Coni che ha diffuso questo comunicato: "Il Collegio di Garanzia dello Sport ha ricevuto un ricorso da parte del Foggia contro la Federazione Italiana Giuoco Calcio, la Lega Nazionale Professionisti Serie B, la Salernitana, nonche' contro il Palermo, per l'annullamento della decisione della Corte Federale di Appello della FIGC, pubblicata, nel dispositivo, con C.U. n. 108/CFA del 29 maggio 2019, e, completa di motivazioni, con C.U. n. 122/CFA del 18 giugno 2019, con la quale, nel riformare la decisione di primo grado endofederale, che aveva irrogato in capo al Palermo la sanzione della penalizzazione all'ultimo posto della classifica di serie B per la stagione 2018/2019, con conseguente retrocessione in serie C per la stagione 2019/2020, e' stata irrogata nei confronti del Palermo una penalizzazione di 20 punti, con conseguente diritto alla permanenza in Serie B per la stagione 2019/2020".