Fabio Gallo: "Di Quinzio in C è quasi uno spreco"

20.12.2018 14:00 di La Redazione Twitter:    Vedi letture
Fonte: Il Neroazzurro - 50 Canale
Fabio Gallo
Fabio Gallo

Ai microfoni di 50 Canale l'allenatore Fabio Gallo traccia un ritratto di Davide Di Quinzio, con il quale ha condiviso l'esperienza a Como: "E' un grande giocatore che non ha avuto la fortuna di avere l'occasione importante nelle categorie superiori però ha qualità che difficilmente si trovano in giro. Se fino ad adesso non ci ha giocato deve farsi delle domande perchè le responsabilità sono da dividere tra l'occasione non avuta e gli sbagli fatti durante la carriera. Davide è talmente intelligente che conosce i suoi problemi, però ritengo che in Serie C sia quasi uno spreco. Con me giocava da interno nel 3-5-2 però era il giocatore che aveva più libertà rispetto a tutti gli altri, infatti in quella stagione fece tanti gol senza calci da fermo, a dimostrazione che ha degli ottimi tempi di inserimento. Ha qualità e dribbling che pochi hanno in Lega Pro. Deve migliorare sotto due aspetti: quello fisico perchè deve irrobustirsi e poi sotto l'aspetto caratteriale, perchè paga un po' troppo i momenti negativi".

Gallo analizza poi il campionato: "E' un campionato difficile, di Piacenza, Carrarese e Pisa si sapeva il valore, poi c'è l'Arezzo che sta facendo molto bene e l'Entella che è stata un po' penalizzata da quello che è successo in estate, così come la Pro Vercelli. Non ci sarà niente di scontato fino alla fine, il mercato può aiutare ma fino a un certo punto perchè non sempre gli acquisti di gennaio riescono a integrarsi e a fare la differenza come dovrebbero".