9.6.19. Il racconto di Matilde Gorelli

Come hai vissuto la storica giornata di domenica? Scrivi il tuo racconto a redazione@tuttopisa.it
16.06.2019 18:00 di La Redazione Twitter:    Vedi letture
9.6.19. Il racconto di Matilde Gorelli

Una settimana fa il Pisa ha ritrovato la Serie B. Una giornata indimenticabile per i tanti appassionati nerazzurri. Questo è il racconto di Matilde Gorelli.

"Sono in un momento della mia esistenza che qualsiasi emozione mi gioca dei brutti scherzi....sicchè domenica non ce la potevo fa’ a guardare la partita...e cosa ho fatto? Alle 18 e 25 mi sono infilata le scarpe da trekking e sono partita...non sapevo neanche dove stavo andando ....il cuore mi batteva come un tamburo....e mi dicevo “Ora guardo il risultato!” e poi “Non ce la posso fa’!!!”.....ho incontrato un ️️ che ascoltava qualcosa al telefonino...gli ho chiesto “ Stai sentendo la partita?” e lui “Per me il Pisa nn conta nulla... tifo Juve!” L’avrei freddato sul momento ma ero troppo presa dall’emozione e con un saluto a mezza bocca l’ho liquidato....a un certo punto nn ce l’ho fatta più e ho controllato il risultato...Pisa 1 Triestina 0.....camminavo sollevata da terra...e mi dicevo “Fino a casa nn guardare più!” Vicino a casa ha riguardato Pisa 1 Triestina 1.....nooooo! I tempi supplementari! Sono arrivata a casa e mi sono messa i tappi nelle orecchie per non sentire le grida dei vicini! Ma a un certo punto le urla hanno “ bucato“ anche il mio isolamento Pisa 2 Triestina 1....e poi Pisa 3 Triestina 1....ho cacciato un urlo liberatorio e il mio cuore ha accelerato i battiti ma per la gioia....che vi devo di’! Sono emotivamente incontinente!!!!"